martedì 24 settembre 2013

autunno inverno 2013-14

Due i filoni più di tendenza: sopracciglia protagoniste, che incorniciano il viso, e pelle rigorosamente opaca.

Le labbra sono o nude o scure, principalmente sui toni del viola e del bordeaux, il make-up occhi invece torna sui metallizzatti anni '90 e anche sui finish lucidi, che erano di tendenza qualche anno fa.

Torna anche lo smokey (non che sia mai scomparso dalle passerelle) così come la semplicità di eyeliner neri che creano occhi da gatta seducente e labbra rosso fuoco da vera e propria conquistatrice.

E se non amate il trucco "strong", potete optare per il nude, con una buona dose di mascara, meglio se volumizzante. Mi raccomando, la pelle deve essere assolutamente matte.

lunedì 15 luglio 2013

Maschera lenitiva

La tua pelle è segnata, secca e bisognosa di nutrimento? Ecco una maschera semplice ed efficace che puoi realizzare con prodotti che trovi nella tua cucina.
È a base di yogurt, patata e olio extravergine di oliva e promette di rendere la tua pelle elastica, morbida e vellutata. Da provare!
Ingredienti:
  • 1 patata
  • 1 cucchiaio di yogurt bianco intero
  • 10 gocce di olio extravergine d'oliva
Procedimento:
_ Riempi d'acqua fredda un pentolino e immergi la patata all'interno dell'acqua. Portala a ebollizione e attendi fino a quando la patata non è morbida.
_ Poi elimina la buccia della patata e usa una forchetta per ridurla ad una pappetta. A questo punto aggiungi lo yogurt e l'olio di extravergine d'oliva e mescola il tutto fino ad ottenere un mix omogeneo.
Uso:
Stendi la maschera su viso e collo, dopo aver deterso la pelle, e fai agire per 20 minuti. Poi sciacqua con acqua tiepida e applica una crema idratante adatta al tuo tipo di pelle.
Lo yogurt intero nutre la pelle e la rende morbida e vellutata, senza ingrassarla. La patata è ricca di amido, lenitiva e decongestionante. L'olio extravergine d'oliva è elasticizzante, nutriente e antirughe: questa maschera è l'ideale per una pelle matura e secca, che ha bisogno di nutrimento naturale.

sabato 13 luglio 2013

Cosmesi fai da te

DETERGENTE VISO
Ingredienti: una manciata di mandorle sbucciate (o un pugno di farina di mandorle), una cucchiaiata di gel d’aloe, un cucchiaino colmo di argilla (bianca è più delicata, verde aggressiva), tonico eco-bio a scelta quanto basta, due gocce di olio essenziale di lavanda.
Tritate le mandorle finemente nel frullatore, e mescolatele col resto degli ingredienti.
Deve risultare un composto quasi solido.
Si usa staccandone un pezzettino, mischiandolo ad acqua nel palmo della mano fino a renderlo cremoso, e poi passandolo sul viso.
La mandorla è emolliente e lenitiva, l’argilla deterge, la lavanda equilibra.
Conservato in frigorifero regge da una settimana a dieci giorni, per questo è meglio prepararne poco alla volta!

martedì 9 luglio 2013

quale olio?!

ciao ragazze! rieccomi dopo tantissimo tempo... oggi vi parlo di un olio che ho comprato da pochissimo ma che mi sta dando davvero tante soddisfazioni. avevo bisogno di un olio per il corpo ma anche per i capelli per proteggerli dal sole e cerca e ricerca... l ho trovato!!è il fantastico olio Monoi de Tahiti che già solo aprendolo ti senti catapultata in Polinesia con tanto di collanina di fiori al collo :)
cmq è davvero strepitoso e con un profumino buonissimo! lascia la pelle morbidissima e fa altrettanto con i capelli, soprattutto per chi li ha secchi e un po' shatushati come i miei.
e anche se mettete due goccine quando fate il bagno ne uscirete con una pelle davvero morbidissima... perciò ragazze... provate per credere!!!

martedì 28 maggio 2013

Anulare diverso

e la vera moda di quest anno e proprio questa... tutte le unghie di un colore e l'anulare diverso...  ora le ho tutte azzurre e l'anulare glitterato dorato che sono molto carine e prima invece ho fatto un tono su tono tutte fucsia e l'anulare glitterato fucsia un goccino più sobrie :)
sono tutte idee carine!
a prestooo

martedì 21 maggio 2013

rieccomiiii

ciao amicheeeeee :)
ero sparita nel nulla... ma sono stata mooooolto indaffarata :) sono passata per un salutino e per dirvi che presto mi riattiverò perchè il mio povero blog ha bisogno di me :)
spero ve la passiate beneeee
ciao Nailine fans :ppp

giovedì 4 aprile 2013

il mio primo premio :)

ringrazio per prima cosa http://eyeshope2.blogspot.it/  per il "Super sweet blogging award"
sono feliccissima :)
allora


Ecco le regole di questo dolce premio:

1. Visita e ringrazia il blogger che ti ha nominato
2. Ringrazialo nel tuo blog e linka il suo
3. Rispondi alle domande “Super dolci”
4. Nomina una “Dozzina di panini” (cioè 13, con l’opzione: ti regalo un panino se ne compri 12… usanza medievale inglese!) a cui dare il premio, crea un link nel post e avvisali postando un commento nel loro blog
5. Copia e posta il premio nel tuo blog


1. Biscotti o torta? torta con tanta panna possibilmente :)
2. Cioccolato o Vaniglia? cioccolata ma anche vaniglia...

3. Qual è il tuo spuntino dolce preferito? cioccolato delle uova :p

4. Quando hai maggior voglia di cose dolci? direi da quando mi sveglio a quando vado a dormire :)

5. Se tu avessi un soprannome “dolce”, quale sarebbe? Nutellosina

ecco le blogger che nomino:


ilovemirty.blogspot.it
manimanianail.blogspot.it
alelablogger.blogspot.it
mikypassionfornails.blogspot.it
http://un-blog-per-free.blogspot.it/2013/01/unghie-deboli-o-stressate.html
http://www.ricomani.blogspot.it/

yellow nails

ciao amiche!!!
come state? la primavera non accenna a fare capolino e io di tutta quest'acqua non ce la faccio piùùù
ci sono vetrine supercolorate in giro ma come si fa se non viene il caldo??
ho visto tanto tanto giallino... io sono un po' antigiallo perchè non lo so in effetti il perchè :p
ma uno smaltino giallo quando il sole è alto nel cielo ci può stare...
e questo è proprio giallinosissimo :)

domenica 24 marzo 2013

come far asciugare lo smalto


ecco alcuni utili consigli per chi non ha molto tempo!!
1. Applicare uno Smalto ad Asciugatura Rapida
Puoi acquistare uno smalto ad asciugatura rapida, come quello della Maybelline per esempio. L'unica limitazione è che non sono disponibili moltissimi colori, ma il tempo di asciugatura dovrebbe variare fra 1 o 2 minuti.
2. Applicare un Top Coat per Favorire l'Asciugatura
Puoi anche provare dei prodotti da applicare dopo aver steso lo smalto, che non solo ne velocizzano l'asciugatura ma aumentano anche brillantezza e resistenza del colore.
3. Usare l'Asciugasmalto
In alternativa puoi comprare un piccolo asciugasmalto: un soffio di aria fredda asciugherà in un attimo lo smalto. Al contrario di quanto si pensa, non va bene asciugarlo con il phon perché l'aria calda, oltre a inaridire le cuticole, fa perdere lucentezza allo smalto. Al massimo puoi utilizzare il getto di aria fredda. Meglio ancora un mini ventilatore!
4. Immergere le Unghie in Acqua Fredda
Un utile metodo fai da te è quello di immergere le unghie in acqua fredda: funziona benissimo, è veloce e semplice.
Grazie a questi consigli il dramma dello smalto che non si asciuga mai è finalmente scongiurato.

sabato 23 marzo 2013

holographic nail pupa

ciao a tutti!!!
allora allora un po' di tempo fa... forse già un bel po' avevo comprato uno degli smalti olografici di pupa argentato bellissimooo!!
l'unico problema è che, nonostante mettessi la base, dopo molto poco iniziava a togliersi diventava sempre più chiaro fino a scomparire ma questo nel giro di boh 48 ore...
il problema è il fatto che mettendo anche sopra lo smalto trasparente si perde un po' della tridimensionalità caratteristica di questo smalto... ma... ho trovato la soluzione!
mettendo la base più questo smaltino più sopra uno smalto trasparente ma con quanche glitter quasi invisibile sull'azzurrino... il risultato è strepitoso!!!
la tridimensionalità si mantiene e lo smalto dura un po' di più :)
provare per credere!!!
questo è quello di pupa e poi di kiko è il 161 (non trovo l'immagine)
ciaoooooooooooooooo



martedì 19 marzo 2013

primo smalto glitter effetto opaco!

questo invece è uno smalto glitter (stile da me amato) ma ad effetto opaco... una bellissima novità!

unghie velluto

rieccomi dopo un po' di assenza!
questo smalto è superbellissimo!! è sempre una specie di effetto peluche ma è molto più chiccoso a mio parere :)

giovedì 7 marzo 2013

make up primavera 2013

come sarà la primavera 2013??? rosaaaaaa :)
proprio così le tonalità del rosa faranno da padrone nella primavera 2013... dagli ombretti al blush al rossetto :)
oggi voglio consigliarvi quello della collistar che per potrebbe sembrare costoso ed invece costa quanto quello di pupa... l'altro giorno li ho un po' provati e sono veramente luminosissimi! provateli e fatemi sapere :)
bacini bacetti baciotti


sabato 23 febbraio 2013

giovedì 21 febbraio 2013

colori primavara/estate

i colori della moda della primavera 2013 sono i colori confetto... ci sono un sacco di vetrine rosine, gialline molto semplici e raffinate :)
e io sono già innamorata di questi colori... per le unghiette io sono più per i colori un po' più accesi ma  per non essere però out consiglio colori confetto perlatiiiiii :)
molto schiccosi :)
e Deborah non mi delude mai 

mercoledì 20 febbraio 2013

1000!!!

grazie a tutti 1000 visiteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

benessere delle unghie

rieccomiiii!!!! vi lascio qualche idea per curare le vostre belle unghiette :)


I naturopati erboristi prevedono
-bagni in acqua calda e frizioni in olio di oliva, per le unghie che si spezzano.
-Per le unghie che si sfaldano, si consigliano immersione delle dita nell'olio di mandorla (meglio se caldo) per 3 minuti alla sera, prima di coricarsi (cura da mantenersi regolarmente per qualche mese)
.
È preferibile limare le unghie anziché tagliarle. In questo modo, infatti, si esercita un'azione rinforzante più incisiva; l'ideale è servirsi di lime che hanno uno strato abrasivo integrato di minerali.
Altro rimedio efficace, semplice e naturale:
mescolare due cucchiai d'olio, possibilmente d'oliva, ed uno di succo di limone, e immergervi le mani per una decina di minuti, ogni giorno per almeno due settimane. L'olio le nutre e il limone le indurisce e dona lucentezza. L'olio di ricino sembra più ricco di virtù in questo senso, ma è più complesso procurarselo.
Un vero toccasana pare:
immergere le unghie in 20 gr di olio di oliva, gr 5 di olio di mandorle dolci, gr 5 di latte bollito e gr 15 di succo di limone. Riscaldare appena l'emulsione e tenere per qualche minuto le unghie immerse.

E' anche possibile creare un semplice 
olio rinforzante:
- 2 tuorli d'uovo- 3 cucchiai di olio di ricino - 1 cucchiaio di miele - 1 cucchiaio di sale. Mescola con cura tutti gli ingredienti e usa l'olio come uno smalto.
Vedi altro in basso nella sezione aiuti dalla natura.

giovedì 31 gennaio 2013

maschera naturale

Una maschera purificante per il viso a base di farina di ceci può essere ottenuta seguendo il medesimo processo di lavorazione utilizzato per la preparazione del detergente per il corpo. Ciò significa che a due o tre cucchiai di farina di ceci dovrà essere aggiunta la quantità di acqua tiepida necessaria ad ottenere un composto cremoso. Ad esso andrà unito in seguito un cucchiaino di succo di limone. La maschera deve essere applicata sul viso e lasciata agire per dieci minuti prima di risciacquare.


byeee

lunedì 28 gennaio 2013

cosa fare per avere una pelle liscia e vellutata?

prendere un cucchiaio di sale grosso e mischiarlo a un po' do olio d'oliva, mettersi dentro la doccia e passarlo con movimenti delicati e circolari su tutto il corpo insistendo su gomiti, ginocchia e talloni, quindi fare la doccia regolarmente.


provare per credere 


byeeee

martedì 22 gennaio 2013

unghie peluche

ho le unghie peluche!!!sono fighissime ragazze!!! presto vi metto il tutorial che è davvero semplice e ancora prima una foto... sono peluchiosamente fucsia!! strabelle e particolari :)
grazie muaaaa

lunedì 21 gennaio 2013

sabato 19 gennaio 2013

trucco per more

ciao!! allora ragazze partiamo con la rassegna dei trucchi... dopo lunghe ricerche e prove posso affermare che...
 gli ombretti per le more con gli occhi castani sono milioniii però quelli con risultato migliore sono il color rame e il bronzo che riempono ancora di più lo sguardo. anche con i rosa non troppo accesi si può avere un'ottima riuscita basta azzeccare la tonalità giusta...
more con gli occhi chiari invece lilla, viola acceso stanno benissimo ma non l'azzurro...piuttosto colori chiari chiari ma un po' perlati tipo bianco o beige... e per le feste l'argento è l'ideale :)
per i fard dipende molto dalla vostra carnagione, prima si mette un fondotinta comprente e poi i rosa vanno molto bene sia chiari chiari che un po' più scuri o anche la terra che vien sempre bene e vivacizza il tono... da evitare rossicci e arancioni che macchiano la pelle...
baciii

venerdì 18 gennaio 2013

come mettere il blush

E’ il metodo più facile, pratico e veloce per mettere il fard. Basta un buon pennello abbastanza grande e con le setole un po’ più fitte rispetto a quello che usi per la cipria: in alternativa va bene anche quello angolato con setole morbide. Si usa per  quelli in polvere compatti: basta poggiare il pennello e intingerlo col blush stesso 2-3 volte. Per rimuovere l’eccesso basta scuoterlo un po’. Rendi opaca la zona dove metterai il tuo fard con una cipria in polvere, per eliminare l’eventuale untuosità della pelle. Poi con il pennello con cui hai già prelevato il prodotto, parti a stendere il fard dalla zona che si trova tra l’occhio e l’orecchio, fino a scendere verso la direzione dello zigomo: i movimenti devono essere circolari.
Non calcare la mano già da subito: prima dai una passata molto leggera. Stai inoltre sempre attenta a mettere il fard bilanciando bene il colore in tutte e due le guance. Quando avrai finito fissa tutto tamponando, con l’aiuto di un piumino, un velo di cipria sul blush.

ribadisco mi raccomando.... meglio metterne prima poco e poi aggiungere perchè aggiungere è sempre facile ma togliere non troppo :)
ciao a tuttiii

venerdì 4 gennaio 2013

giovedì 3 gennaio 2013